Medici Varazze - Milano -                     Psichiatria e Psicoterapia a Milano e a
RSS Segui Diventa fan

Articoli recenti

50° DELLE BETULLE - CASA DI CURA APPIANO GENTILE
TERRORISMO, LO PSICHIATRA:COME REAGIRE ALL'ANSIA E AL SENSO DI IMPOTENZA
Il Piacere di Lavorare ......
MANGIARE .... NUTRIRE IL CORPO E I SENTIMENTI
CIBO ED EMOZIONI

Categorie

Alimentazione
Ansia
Coaching lavorativo
Depressione
Dipendenze da alcol
Gioco Azzardo
Insonnia e Disturbi del Sonno
News dallo Studio Medici Varazze - Betulle
Psichiatria
Psicogeriatria
Psicologia
powered by

Benessere in Blog

L'importanza di movimento nell'anziano


La Dismobilità dell’anziano:
Come più volte certificato da studi la pregressiva (e in parte fisiologica) riduzione di velocità del cammino dell’anziano è predittiva e dichiarativa di un processo neurologico di deterioramento cognitivo (per camminare occorre capacità di decisione, energia neuro-muscolare disponibile e possibilità di ricorso alle memorie in cui sono depositati gli automatismi motori appresi negli anni).
Medici di base psico geriatri ecc.... dovrebbero “ricettare” con assiduità l’attività motoria quotidiana forzando “la naturale  pigrizia dell’anziano” e attivando le istituzioni a fornire un competante e abbondante esercizio fisioterapico e organizzare accompagnatori volontari alla passeggiata anche di gruppo quotidiana e a passo “allegro”


0 commenti a L'importanza di movimento nell'anziano:

Commenti RSS

Aggiungi un commento

Nome:
Indirizzo e-mail: (obbligatorio)
Sito web:
Commento:
Ingrandisci il tuo testo, trasformalo in grassetto, corsivo e applica tanti stili diversi con le tag HTML. Ti mostriamo come.
Post Comment
Assistente di creazione sito web fornito da Vistaprint